Main menu:

Articoli recenti

Archivio

Archivio del mese di marzo, 2010

Raiperunanotte

Raiperunanotte

 

E così ce l’ha fatta il gran showmàn!

Ha vinto! In quella ennesima protesta

il suo sembrava l’urlo di Tarzàn

che sbraita e salta in mezzo alla foresta.

 

C’erano tutti accanto a lui: Travaglio,

Lerner, Benigni, Floris, Cornacchione,

Vauro, Luttazzi. Tolto ogni bavaglio,

hanno impartito una grande lezione

 

di libertà. Non c’era Mussolini

che tenesse: era lui l’arringatore,

Santoro, in uno show senza confini,

da Bologna a New-York, a Singapore.

 

“Piazze di tutto il mondo, forza, unitevi

contro il bieco e dispotico tiranno,

sfogate i vostri istinti e divertitevi,

perché così con ci sarà un altr’anno!”.

 

Travaglio brandeggiava il suo fioretto

di giacobino contro il Cavaliere,

mentre Floris, da bravo scolaretto,

risfoderava tutto il suo sapere,

 

Luttazzi, come sempre, sbrodolava

sul sesso anale tutto il suo quaderno,

Benigni, eterno guitto, si scagliava

contro l’interferenza del governo

 

e il vecchio Monicelli, ormai consunto,

teneva una impossibile lezione.

D’altri non so, perché ad un certo punto,

schifato, ho spento la televisione.

 

E’ stato un vero e proprio finimondo,

una bolgia, un girone dell’inferno.

In questo folle e rovesciato mondo

Satana vale più del Padreterno.

 

25 marzo 2010